Dopo la recente chiusura del servizio di Google è stato rilasciato un aggiornamento che permette di utilizzare il bluetooth del controller con tutti i dispositivi compatibili
29-03-2023

Ho provato il servizio Google Stadia appena uscì, fine 2019. Per me fu' un’esperienza terribile!

Sinceramente non sarei dirti se colpa della mia connessione o del servizio in generale (spero più la prima), ma era ingiocabile. Troppo lag durante la trasmissione del video, troppo input lag. Provai a fare una corsa su GRID ma mi fermai a metà del primo giro per la disperazione.

Dopo quella disavventura però non ho mai più riprovato il servizio, nonostante sia stato spronato più volte da alcuni amici che ormai lo utilizzavano più o meno abitualmente.

Quando Google ha annunciato la chiusura del servizio ammetto di esserci rimasto un po' male ed ho definitivamente perso interesse e curiosità nel riprovare Stadia, che senso avrebbe avuto testare qualcosa che ormai è stato dichiarato morto?

Non ho perso interesse verso il controller, mi piace, lo ritengo bello ed anche comodo! Ho cercato di aggiudicarmi la founders ma si trova sull’internet a prezzi folli. Prima che si sapesse dell’aggiornamento del firmware che Google stessa ha rilasciato per sbloccare la funzionalità bluetooth con tutti i device, si riusciva a trovare nei vari mercatini a prezzi irrisori (visto che chi lo ha acquistato è stato anche rimborsato).

Ne ho approfittato e ne ho comprato uno!

Questo articolo non vuole essere una recensione del servizio o del controller Stadia, ma un semplice “esperienziale” sulla procedura di aggiornamento del controller

La procedura di aggiornamento firmware

Per effettuare l’aggiornamento devi recarti su questo sito: https://stadia.google.com/controller/index_it.html

Se hai un controller Stadia che vuoi aggiornare, ricordati di farlo prima del 31/12/2023 perchè è scritto chiaramente che dopo tale data Google cancellerà tutto dai suoi server! Si ok, probabilmente qualcuno troverà il modo per aggiornare il firmware con qualche tool open source, però meglio non correre rischi 😄

cose importanti da sapere sull'aggiornamento
Cose importanti da sapere sull'aggiornamento (click per ingrandire)

Ho documentato tutti i passaggi. Ti allego la galleria di screenshot.

4 passaggi molto semplici e veloci, il tutto ha impiegato circa 5 min (compreso il tempo di cercare il cavo USB). Non è scritto troppo esplicitamente, ma dalla pagina iniziale, nelle FAQ, lascia intendere che potrebbero essere rilasciati altri aggiornamenti nel corso di questo anno, se dovesse succedere aggiornerò questo post 😉.

https://stadia.google.com/controller/index_it.html

Momento pubblicità

Ho realizzato e pubblicato su Instagram e TikTok un breve video ASMR su come “suonano” i pulsanti del controller. Qui puoi trovare il video su TikTok.

Se non lo hai già fatto: SEGUIMI SUI SOCIAL 😂 trovi tutti i link ai miei profili in basso, prima della sezione commenti.

Guida accoppiamento bluetooth

Per accoppiare il controller ad un qualsiasi dispositivo bluetooth ti basta tenere premuto contemporaneamente, per circa 2 secondi, i pulsanti “Stadia + Y”. Se hai fatto correttamente il tutto la lucina del controller sarà di colore arancione lampeggiante.

A questo punto vai sul dispositivo che vuoi abbinare, nelle impostazioni bluetooth e cerca il controller Stadia. Una volta selezionato ti farà il pairing come un qualsiasi dispositivo bluetooth e sarà utilizzabile.

Collegamento bluetooth al Macbook

Il collegamento al MacBook è stato veloce e facile! Una volta rilevato dalle impostazioni, ho cliccato su “Connetti” ed ha subito immediatamente.

Non ho giochi sul MacBook, ma per effettuare qualche test ho scaricato dallo store Asphalt 9 😄

Avevo il timore di dover impostare qualcosa prima di poterci giocare, invece è andato tutto liscio. Il controller è stato rilevato dal gioco e senza nessun avviso, popup o procedura particolare, in maniera del tutto trasparente ho inziato ad utilizzarlo ed funziona alla grande!

Collegamento al PC con cavo

Se collegato al pc con il cavo USB presente in confezione funziona come un normalissimo controller cablato, nell’immagine in basso infatti, il controller Stadia viene riconosciuto correttamente da Steam (per utilizzarlo ti basta abilitare la modalità “Configuratore di controller generici")

controller google stadia impostazioni steam
Il controller Stadia riconosciuto da Steam come controller generico (click per ingrandire)

Hai mai provato il servizio Google Stadia? Quale è stata la tua esperienza?

Scrivimelo nei commenti o nel canale Telegram

AP

 

Antonio Porcelli @progressify

Antonio Porcelli

@progressify

Commenta l'articolo

Se non visualizzi il blocco dei commenti è perchè non hai accettato i cookies.
Cancella le preferenze del tuo browser per questo sito, aggiorna la pagina ed accetta i cookies.